News / L’ultimo vallone selvaggio

18 Febbraio 2019

Viviamo in un’epoca in cui, come mai prima nella storia umana, è possibile ricevere e divulgare notizie da ogni angolo del globo.

Un’epoca in cui le informazioni parlano spesso di un nuovo danno ambientale, dell’estinzione di nuove specie, di un ulteriore arretramento nella grande battaglia - culturale, di civiltà, di sopravvivenza - per la salvaguardia di ciò che resta dell’ambiente naturale.

Un angolo di questo prezioso patrimonio vive, forse, i suoi ultimi mesi di quieta e inconsapevole serenità, scanditi dall’eterno trascorrere delle stagioni.

Si tratta del Vallone delle Cime Bianche, in alta Val d’Ayas: un profondo solco ai piedi del Ghiacciaio di Ventina e della bastionata rocciosa della Rocca di Verra, dei due Tournalin.

Un vallone rimasto immutato e intatto dall’alba dei tempi... Scopri il photo essay su Monti e Valli >