News / Il CAIlendario di ottobre

08 Ottobre 2019

Tutti gli appuntamenti di ottobre del Cai Torino e del Museomontagna!

Sabato e domenica 12-13 ottobre | Rifugio Geat Valgravio - Val di Susa
RADUNO | Festa annuale Sottosezione G.E.A.T.
L’occasione per trascorrere un weekend in montagna, ritrovare vecchi amici e conoscerne di nuovi. Sabato è prevista l’escursione alla punta Malanotte con rientro in rifugio per cena e pernottamento. Domenica Santa messa e pranzo in rifugio. Prenotazioni entro giovedì 10 ottobre - Maria Luisa Cravero 011590464 / 3332121819

Domenica 13 ottobre | ore 15-17 | Museomontagna
ATTIVITÀ PER FAMIGLIE | Montagna in movimento
L’ultima domenica per entrare nel vivo della mostra “Senza limiti, oltre i confini. Cinema sulle Alpi occidentali”. Bambini e genitori potranno realizzare un Flipbook: verranno creati paesaggi montani che si animeranno grazie allo scorrere delle pagine. Colori e fantasia saranno indispensabili per costruire un vero libro animato. Partecipazione gratuita. Info: stampa.pr@museomontagna.org - tel 011 6604104.

Mercoledì 23 ottobre | ore 21 | Sala degli stemmi
FESTA SOCIALE | Premiazione dei soci CAI Torino
Appuntamento annuale con i riconoscimenti ai soci che hanno raggiunto un traguardo di associazione al CAI Torino. Quest’anno saranno premiati: 36 soci venticinquennali, 9 cinquantennali e 7 sessantennali. Ingresso Libero

Giovedì 24 ottobre | ore 21 | Sala degli Stemmi
INCONTRO | Val Grande di Lanzo. Spazio per la fantasia
In occasione dell’uscita della nuova guida “Val Grande in Verticale”, un evento che radunerà, oltre agli autori, tanti personaggi che nei decenni hanno scalato le mitiche pareti: Siegfried Stohr, Renato Onofri, Gianpaolo Pittatore, Sergio Sibille, Nello Margaira, Marco Casalegno, Ugo Manera... Ingresso libero

Sabato 26 ottobre | ore 17,30 | Museomontagna - Sala degli Stemmi
LEGGERE LE MONTAGNE | Bonatti, una vita libera
Angelo Ponta e Roberto Montovani presentano la collana di volumi, in queste settimane allegate al Corriere della Sera e Gazzetta dello Sport. Un ritratto del più popolare alpinista italiano, con documenti inediti tratti dall’archivio custodito al Museomontagna. Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Dal 30 ottobre | Museomontagna | inaugurazione martedì 29 ottobre ore 18
MOSTRA | Tree Time
Una mostra che mette al centro del percorso espositivo le recenti dinamiche di alterazione e di distruzione di alberi, boschi e foreste. Una riflessione sui concetti di cura degli alberi e di gestione della montanga, di salute e biosicurezza delle piante, ma anche su temi come piantumazione e assited migrations. Un racconto visivo che unisce le ricerche artistiche di venti artisti contemporanei con un nucleo di fotografie e di documenti storici che appartengono all’Area Documentazione del Museomontagna. A cura di Daniela Berta e Andrea Lerda.
Tiziano Fratus Radico Ergo Sum. La saletta cinema del Museomontagna ospita un progetto fotografico inedito con immagini di alberi di Tiziano Fratus. Il celebre scrittore piemontese presenta una selezione di fotografie scattate durante i suoi numerosi viaggi in giro per il mondo alla scoperta dei più affascinanti alberi monumentali. Un racconto visivo emozionante in dialogo con poesie, scritti e materiali appartenenti all’autore. Info: stampa.pr@museomontagna.org - tel 011 6604104

Dal 30 ottobre | Museomontagna | inaugurazione martedì 29 ottobre ore 18
MOSTRA | Le Alpi del Monferrato. Fotografie di Enzo Isaia
Nel corso dell’ultimo decennio, Enzo Isaia - tra i grandi nomi della fotografia piemontese - ha realizzato una serie di circa 100 immagini del Monferrato - con particolare attenzione per le colline dell’astigiano, sua terra d’adozione – ponendone in evidenza la relazione con l’arco alpino. In mostra, una selezione di circa 30 scatti che valorizzano tale straordinario paesaggio naturale e culturale attraverso le luci delle diverse stagioni e con una tecnica paziente e sofisticata.
Info: stampa.pr@museomontagna.org - tel 011 6604104




 

Documenti