News / Il Banff Mountain Film Festival si ferma, ecco la lista di 100 film disponibili online

25 Marzo 2020

Di fronte all’emergenza coronavirus, anche il Banff Mountain Film Festival World Tour ha scelto di fermarsi e rimandare a tempi migliori le date degli eventi previsti in tutto il mondo.

In Italia, al pari di Canada, USA e molti altri Paesi, il festival è al momento sospeso.

Nelle ultime ore è stata però diffusa una lista a cura di Lianne Caron, che ingloba ben 100 film di avventura, protagonisti del BANFF, reperibili online in maniera gratuita su Youtube, Vimeo e le maggiori piattaforme streaming.

Un mix per tutti i gusti, che spazia dall’arrampicata al ciclismo. Dal trail running all’alpinismo sugli Ottomila. Un viaggio virtuale dai villaggi degli Inuit al Nepal.

Una vera e propria finestra su quel mondo outdoor che tanto ci manca.

 

La lista è lunga e vi consigliamo di studiarla per bene... Scaricala subito >

 

Intanto vi consigliamo 3 film, a nostro avviso da non perdere, presentati nelle scorse edizioni del Trento Film Festival.

 

Loved By All: The Story of Apa Sherpa

Loved By All: The Story of Apa Sherpa from Sherpas Cinema on Vimeo.

Un cortometraggio di Eric Crosland (14′, 2017) che racconta la storia di Apa Sherpa e delle sue 21 salite sull’Everest. Cresciuto nella remota regione del Khumbu in Nepal, Apa è stato costretto a lasciare la scuola e lavorare come portatore all’età di 12 anni. È un destino comune per gli Sherpa del Nepal, una storia che Apa intende cambiare con il suo lavoro alla Fondazione Apa Sherpa. In questo cortometraggio seguiamo il giovane Pemba Sherpa, un bambino che deve camminare sei ore ogni giorno per andare a scuola. La storia di Pemba oggi riflette il passato di Apa.

 

The Last Honey Hunter

THE LAST HONEY HUNTER from FELT SOUL MEDIA on Vimeo.

Pellicola a cura del regista Ben Knight (35′, 2017). Nelle montagne avvolte dalla nebbia della valle del fiume Hongu, in Nepal, i Kulung praticano un’antica forma di animismo strutturata attorno alla figura del dio Rongkemi. Un uomo magro e senza pretese di nome Mauli Dhan Rai si ritiene sia stato scelto dagli dei per il pericoloso rito della raccolta del miele.

 

The Frozen Road

 

The Frozen Road from Ben Page Films on Vimeo.

Cortometraggio a cura di Ben Page (24′, 2017). Spinto dall’affermazione di Jack London, che “ogni uomo che sia un uomo può viaggiare da solo”, il regista ha cercato un’avventura in perfetta solitudine. “The Frozen Road” è una riflessione sul viaggio in solitaria; sulla meraviglia, il terrore e la frustrazione che Ben Page ha sperimentato attraversando lo spietato vuoto dell’artico canadese, una delle ultime grandi terre selvagge del mondo.


Documenti