Bivacco Davito inagibile

Tipologia: bivacco

Categoria: D

Altitudine: 2360 m

Posti letto: 4

Aperture:

Contatti:

Vallone di Lavina, Ronco C.se, Valle Soana

Informazioni

Il bivacco è inagibile causa emergenza Covid-19. L'accesso equivale all'assunzione per l'utente del rischio di contagio da Covid-19.
Utilizza il bivacco solo in caso di emergenza.
Leggi il Comunicato Stampa >

Il bivacco Davito si trova nel Vallone di Lavina, in Valle Soana, a 2360 m di altitudine

La struttura sempre aperta dispone di 4 posti letto

E' raggiungibile a piedi in circa 3:30 h

Difficoltà: E

Storia

Il Bivacco fu inaugurato il 30 ottobre 1949 dalla Sottosezione Canavesana del CAI di Torino. Nel 1999, a cinquant’anni dalla sua costruzione, la Sottosezione di Santena del CAI di Torino restaurò la struttura, che è in legno rivestita di lamiera zincata. Fin dall’inizio il Bivacco fu intitolato a Pier Mario Davito di Rivara Canavese, deceduto in Val di Viù il 14 agosto 1942.