Rifugio Boccalatte - Piolti chiuso

Tipologia: custodito

Categoria: E

Altitudine: 2803 m

Posti letto: 24

Motivo della chiusura:
Ordinanza n. 3884 del 16/10/2020 del Comune di Courmayeur: rischio di crolli del seracco del Ghiacciaio Whymper

Aperture:

Prenota subito

Contatti:

Grandes Jorasses, Courmayeur, Val Ferret

+39 0165 844070

francoperlotto@tiscali.it

http://www.rifugioboccalatte.com

Gestore: Franco Perlotto
+393392825034

Itinerari

Itinerario Tempo di percorrenza Dislivello totale
Accesso al rifugio Boccalatte - Piolti 03:30 1211

Informazioni

Il rifugio Gabriele Boccalatte e Mario Piolti è un rifugio situato nel comune di Courmayeur (AO), in val Ferret, a 2803 metri.

È intitolato a Gabriele Boccalatte e Mario Piolti, alpinisti di Torino morti sulla sud dell'Aiguille de Triolet nel 1938.


AVVISO
Si rende noto che è ancora in atto l'Ordinanza n. 3884 del 16/10/2020 emessa dal Comune di Courmayeur che impedisce l'accesso al rifugio, data la situazione di pericolo derivante dal rischio di crolli del seracco del Ghiacciaio Whymper.
Siamo quindi spiacenti di comunicare che il rifugio dovrà rimanere chiuso al pubblico sino a revoca dell'Ordinanza stessa.
Ai soli fini dell'emergenza il rifugio potrà essere accessibile pure essendo tecnicamente “inagibile” per mancanza di sanificazione anti Covid-19.

Scarica l'Ordinanza in formato pdf >
Consulta la mappa dell'area interessata > 


 

Storia

Il luogo ove sorge il rifugio fu individuato nel 1864 da Edward Whymper, che con le sue guide stava cercando di raggiungere la vetta delle Grandes Jorasses.

In virtù della posizione strategica del luogo e dello splendido panorama fu costruito in tutta fretta nel 1881 e così fu uno dei primi rifugi sul versante italiano del massiccio del Monte Bianco.

Inizialmente interamente in legno, fu dotato di muri di pietra negli anni trenta, e da allora è stato ristrutturato più volte: nel 1944, nel 1984 e nel 2016.