img

home



gervasutti fortissimo curiosità alpinismo

Una foto con Giusto Gervasutti!

a cura della Redazione

Lo scorso 5 novembre, a Cervignano del Friuli (paese natale di Giusto Gervasutti), Carlo Crovella ha tenuto un’apprezzata conferenza commemorativa, organizzata per la ricorrenza dei 70 anni dalla scomparsa del grande alpinista. La presenza a Cervignano di Crovella, socio storico del CAI Torino, ha suggellato, nel ricordo di Gervasutti, un “gemellaggio ideale” fra le due realtà cittadine in cui Giusto trascorse la sua esistenza. Alla conferenza è seguita (in un clima di particolare cordialità e di ripetuti brindisi) una cena molto vivace, durante la quale Crovella e gli altri convenuti hanno potuto approfondire la conoscenza diretta di tre cugini Gervasutti tutt’ora viventi: il loro nonno era fratello di Valentino, padre di Giusto. Due cugini su tre conobbero il celebre alpinista nei loro primi anni di vita e lo incontrarono ripetutamente quando tornava nel paese natale.

Il terzo cugino porta il nome di Giusto: infatti lo chiamarono così perché fu il primo nato in famiglia dopo la scomparsa dell’alpinista. A fine cena si è formata una lunga coda di appassionati, desiderosi di farsi fotografare in compagnia di... Giusto Gervasutti!
Nella foto: Carlo Crovella, a sinistra, con Giusto Gervasutti (foto di Gino Ottomeni)

Potrebbe interessarti anche:

Una targa sulla casa natale di Giusto Gervasutti a Cervignano del Friuli

Nel Regno dello Sci Ripido

La Commemorazione di Giusto Gervasutti a Cervignano del Friuli